Chi siamo

GlobalOnTv si presenta innanzitutto come una piattaforma di promozione video online, con la possibilità di pubblicare informazioni sulle tue attività sui nostri Servizi nella pagina del tuo profilo per condividerle con altri all’interno della tua rete.
Il “titolare” e il “responsabile” del loro trattamento è Denis Salgarello , con sede in Via Giuseppe Verdi 60, 37050 Angiari – Verona – Italia.
L’indirizzo del nostro sito web è: https://www.globalontv.com. Quali dati personali raccogliamo e perché li raccogliamo Le informazioni personali includono, ad esempio, un nome o nome e cognome; un indirizzo fisico; una data di nascita; un indirizzo e-mail o altre informazioni di contatto online; o un numero di telefono. Quando vengono raccolte informazioni personali, spesso lo saprai perché te lo fornirai; ad esempio, è possibile compilare un modulo sul sito Web o inviare informazioni tramite il proprio account o profilo personale. Utilizziamo le informazioni personali per proteggere i tuoi account da accessi non autorizzati o furti di identità; verificare la tua identità. Potremmo utilizzare le Informazioni personali e altre informazioni che raccogliamo da te per inviarti e-mail di marketing e altre offerte che riteniamo possano interessarti, comprendere meglio e soddisfare le esigenze della comunità e fornire notizie e informazioni a voi e membri della comunità su nuovi contenuti, prodotti, servizi e funzionalità di GlobalOnTv e / o dei nostri Servizi.

Commenti


Quando i visitatori lasciano commenti sul sito, raccogliamo i dati mostrati nel modulo dei commenti e anche l’indirizzo IP del visitatore e la stringa del user agent del browser per aiutare il rilevamento dello spam.
Una stringa anonimizzata creata dal tuo indirizzo email (anche chiamato hash) può essere fornita al servizio Gravatar per vedere se lo stai utilizzando. La privacy policy del servizio Gravatar è disponibile qui: https://automattic.com/privacy/. Dopo l’approvazione del tuo commento, la tua immagine del profilo è visibile al pubblico nel contesto del tuo commento.

Media


Se carichi immagini sul sito web, dovresti evitare di caricare immagini con inclusi i dati di posizione incorporati (EXIF GPS). I visitatori del sito web possono scaricare ed estrarre qualsiasi dato sulla posizione dalle immagini sul sito web.


Cookie


Se lasci un commento sul nostro sito, puoi scegliere di salvare il tuo nome, indirizzo email e sito web nei cookie. Sono per la tua comodità in modo che tu non debba riempire nuovamente i tuoi dati quando lasci un altro commento. Questi cookie rimarranno per un anno.
Se hai un account e accedi a questo sito, verrà impostato un cookie temporaneo per determinare se il browser accetta i cookie. Questo cookie non contiene dati personali e viene eliminato quando si chiude il browser.
Quando effettui l’accesso, verranno impostati diversi cookie per salvare le informazioni di accesso e le opzioni di visualizzazione dello schermo. I cookie di accesso rimangono per due giorni e i cookie delle opzioni sullo schermo rimangono per un anno. Se selezioni “Ricordami”, il tuo login persisterà per due settimane. Se esci dal tuo account, i cookie di accesso verranno rimossi.
Se modifichi o pubblichi un articolo, un cookie aggiuntivo verrà salvato nel tuo browser. Questo cookie non include dati personali e indica semplicemente l’ID del post dell’articolo appena modificato. Scade dopo 1 giorno.


Contenuto incorporato da altri siti web


Gli articoli su questo sito possono includere contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.). I contenuti incorporati di altri siti web si comportano esattamente nello stesso modo in cui il visitatore ha visitato l’altro sito web.
Questi siti web possono raccogliere dati su di te, utilizzare cookie, integrare ulteriori tracciamenti di terze parti, e monitorare l’interazione con quel contenuto incorporato, incluso il tracciare la tua interazione con il contenuto incorporato se hai un account e sei connesso a quel sito web.


Analytics


Google Analytics: uno strumento di analisi di Google che attraverso l’uso di cookies (performance cookies), raccoglie dati di navigazione anonimi (IP troncati all’ultimo ottetto) ed esclusivamente aggregati allo scopo di esaminare l’uso del sito da parte degli utenti, compilare report sulle attività nel sito e fornire altre informazioni, compreso il numero dei visitatori e le pagine visitate. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà l’indirizzo Ip a nessun altro dato posseduto da Google. I dati trasmessi a Google sono depositati presso i server di Google negli Stati Uniti.
In base a specifico accordo con Google, che è designato quale responsabile del trattamento dei dati, questi si impegna a trattare i dati in base alle richieste del Titolare (vedi in fondo all’informativa), impartite tramite le impostazioni del software. In base a tali impostazioni le opzioni pubblicitarie e di condivisione dei dati sono disattive.
Ulteriori informazioni sui cookies di Google Analytics si trovano alla pagina Google Analytics Cookie Usage on Websites.
scelte e obblighi L’utente può disabilitare in modo selettivo la raccolta di dati da parte di Google Analytics installando sul proprio browser l’apposito componente fornito da Google (opt out). Youtube Youtube: una piattaforma di proprietà di Google, per la condivisione di video, che utilizza cookie per raccogliere informazioni degli utenti e dei dispositivi di navigazione. I video presenti nel sito non veicolano cookie all’accesso della pagina, essendo stata impostata l’opzione “privacy avanzata (no cookie)” in base alla quale YouTube non memorizza le informazioni sui visitatori a meno che essi non riproducano volontariamente il video.
cookie: test_cookie .doubleclick.net non è un cookie permanente, ma è utilizzato per verificare se il browser dell’utente supporta i cookie.
Per ulteriori informazioni sull’uso dei dati e sul loro trattamento da parte di Google si raccomanda di prendere visione delle informazioni all’apposita pagina predisposta da Google, e alla pagina sulle Modalità di utilizzo dei dati da parte di Google quando si utilizzano siti o app dei partner.

Con chi condividiamo i tuoi dati

Non condividiamo le Informazioni personali dell’utente a terze parti, ad eccezione di quanto descritto nella presente Informativa sulla privacy o come consentito dalla legge vigente.

Per quanto tempo conserviamo i tuoi dati


Se si lascia un commento, il commento e i relativi metadati vengono conservati a tempo indeterminato. È così che possiamo riconoscere e approvare automaticamente eventuali commenti di follow-up invece di tenerli in una coda di moderazione. Per gli utenti che si registrano sul nostro sito web (se presenti), memorizziamo anche le informazioni personali che forniscono nel loro profilo utente. Tutti gli utenti possono vedere, modificare o cancellare le loro informazioni personali in qualsiasi momento (eccetto il loro nome utente che non possono cambiare). Gli amministratori del sito web possono anche vedere e modificare queste informazioni.


Quali diritti hai sui tuoi dati

Se hai un account su questo sito, o hai lasciato commenti, puoi richiedere di ricevere un file esportato dal sito con i dati personali che abbiamo su di te, compresi i dati che ci hai fornito. Puoi anche richiedere che cancelliamo tutti i dati personali che ti riguardano. Questo non include i dati che siamo obbligati a conservare per scopi amministrativi, legali o di sicurezza. Dove spediamo i tuoi dati I commenti dei visitatori possono essere controllati attraverso un servizio di rilevamento automatico dello spam. Come proteggiamo i tuoi dati Prendiamo ciò che riteniamo essere appropriate precauzioni fisiche, amministrative e tecniche nel tentativo di creare sicurezza per le vostre informazioni personali, compreso l’uso della tecnologia del protocollo SSL/HTTPS per proteggere la connessione e trasmissione delle informazioni.

Quali procedure contro la violazione di dati sono in atto

La normativa (articolo 33 GDPR) prevede l’obbligo di comunicare alle autorità di controllo la violazione dei dati, ma solo se il titolare ritiene probabile che dalla violazione dei dati possano derivare rischi per i diritti e le libertà degli interessati. Tutti i titolari del trattamento sono soggetti alla norma. La notifica dovrà avvenire entro 72 ore e comunque “senza ingiustificato ritardo”. Contrattualmente titolare e responsabile possono pattuire che la notifica alle autorità spetti al responsabile, sempre per conto del titolare. Se il titolare ritiene che il rischio per i diritti e le libertà degli interessati sia elevato, allora dovrà informare anche gli interessati, sempre “senza ingiustificato ritardo”. Non è richiesta la comunicazione all’interessato nei casi indicati dall’art. 34, cioé quando:
a) il titolare del trattamento ha messo in atto le misure tecniche e organizzative adeguate di protezione e tali misure erano state applicate ai dati personali oggetto della violazione, in particolare quelle destinate a rendere i dati personali incomprensibili a chiunque non sia autorizzato ad accedervi, quali la cifratura;
b) il titolare del trattamento ha successivamente adottato misure atte a scongiurare il sopraggiungere di un rischio elevato per i diritti e le libertà degli interessati di cui al paragrafo 1;
c) la comunicazione richiederebbe sforzi sproporzionati. In tal caso, si procede invece a una comunicazione pubblica o a una misura simile, tramite la quale gli interessati sono informati con analoga efficacia. Per valutare i fattori che determinano il rischio per le libertà e i diritti degli interessati, il Gruppo di lavoro ex Articolo 29 ha fissato i seguenti parametri:
– tipo di “breach”: il tipo di violazione è un parametro per la valutazione del rischio. La violazione dei dati sanitari di tutti i pazienti di un ospedale è ben diversa dalla perdita dei dati sanitari di un singolo paziente;
– natura, numero e grado di sensibilità dei dati personali violati: l’accesso al nome e all’indirizzo dei genitori di un figlio rappresenta un rischio diverso rispetto all’accesso da parte dei genitori naturali del nome e dell’indirizzo dei genitori adottivi;
– facilità di associare i dati violati ad una persona fisica: può accadere che i dati violati non siano facilmente riconducibili ad una determinata persona fisica;
– gravità delle conseguenze per gli Interessati: quando il titolare del trattamento percepisce il rischio che i dati oggetto della violazione possono essere utilizzati immediatamente contro gli Interessati (es. sostituzione di persona);
– numero di Interessati esposti al rischio: un parametro è sicuramente quello del numero degli Interessati potenzialmente coinvolti;
– caratteristiche del titolare del trattamento: un attacco ad una struttura ospedaliera certamente è diverso dall’attacco ad una piccola azienda.
Contenuto della notifica La notifica deve avere il contenuto previsto dall’art. 33 del GDPR: – descrivere la natura della violazione dei dati personali compresi, ove possibile, le categorie e il numero approssimativo di interessati in questione nonché le categorie e il numero approssimativo di registrazioni dei dati personali in questione;
– comunicare il nome e i dati di contatto del responsabile della protezione dei dati o di altro punto di contatto presso cui ottenere più informazioni;
– descrivere le probabili conseguenze della violazione dei dati personali;
– descrivere le misure adottate o di cui si propone l’adozione da parte del titolare del trattamento per porre rimedio alla violazione dei dati personali e anche, se del caso, per attenuarne i possibili effetti negativi.
Link al modello per la notifica del data breach predisposto dal Garante Privacy -> Clicca per il modello
Obbligo di documentazione In ogni caso i titolari dovranno opportunamente documentare le violazioni di dati personali subite, tramite un apposito registro delle violazioni, anche se non comunicate alle autorità di controllo, nonché le conseguenze e i provvedimenti adottati. Il titolare dovrebbe anche documentare nel registro le ragioni delle decisioni assunte, nei casi in cui non ha proceduto alla notifica, ha ritardato la notifica e nei casi in cui non ha comunicato la violazione agli interessati.
Tale documentazione dovrà essere fornita al Garante in caso di accertamenti.

Informazioni di contatto

In caso di commenti o domande sulla presente Informativa sulla privacy, inviare un’e-mail all’indirizzo info@globalontv.com.